Coperchio Champagne

Coperchio Champagne & Capsule

L'invenzione dei coperchi di champagne o anche Champagne-capsula, risale a Adolphe Jacquesson nel 1844.

Lo scopo reale di questi piccoli "tappi di metallo" è quello di evitare che il filo tagli il sughero. Tuttavia, queste capsule di champagne sono anche perfettamente adatte a immagini di loghi, grafici, stemmi e scritte delle diverse case. A volte, ci sono anche capsule con l'immagine di un viticoltore stesso. La bellezza e l'enorme varietà di queste capsule ha ispirato molti collezionisti per molto tempo. Per alcuni collezionisti è ora considerato un cavallo di battaglia molto serio. Alcune capsule sono considerate molto rare e preziose. Gli amanti di questa materia sono chiamati placomusofili (placomusophilistes). La scienza stessa si chiama placomusofilia.

A differenza dei francobolli, per esempio, le piccole collezioni di queste capsule possono anche essere meravigliosamente incorniciate ed esposte a casa.

it_ITItaliano